"E' un privilegio preparare la stanza in cui dormirà qualcun altro"
E. Jolley
"Villa Lopez" è un Bed & Breakfast che offre ai suoi ospiti calda accoglienza, intimità, relax, eleganza e cura in ogni particolare.
Il suo blog nasce per raccontare le piccole straordinarie storie di amicizia nate tra una torta di mele ed una chiacchierata in giardino all'ombra "du' Chiozzu", il vecchio gelso che stende i suoi ombrosi rami, paterno e protettivo, e la cui maestosa mole parla di secoli di vita e sembra quasi raccontarti di tutti i monelli che ogni primavera davano la scalata ai suoi rami per "rubare" le sue more.
Tra le pagine di questo blog troverete i pensieri, a volte vere poesie, lasciati dai miei ospiti, veri protagonisti della vita di questo bed&breakfast; troverete pagine scritte proprio da alcuni di loro; troverete, a volte, riflessioni e considerazioni sui problemi di quest'angolo di Calabria e sul turismo; troverete leggende e racconti nati dalla fantasia popolare e tramandati nei secoli; poesie e brani di autori calabresi, spesso sconosciuti.
Il mio invito, a tutti i visitatori di questo blog, a lasciare i propri pensieri e commenti dando così vita e seguito a tante altre bellissime storie di simpatia ed amicizia.


Accomodatevi, prego, se desiderate visitare il mio bed & breakfast

venerdì 13 giugno 2008

"Una Fiaba per Tutti"



"Dovessi raccontarti una fiaba cercherei
nell'acqua invisibile della notte
la vacanza assoluta del pensiero,
nel cuore l'ombra dei fantasmi
che frastornarono i sensi mischiando
al tuo tempo il mio diverso tempo.

Appunto cose avvenute e dimenticate,
imperfetti cristalli depositati nel buio,
della memoria, confusione dei linguaggi.

Giammai
l'incredibile mondo degli alberi
e la giostra delle farfalle sui fiori,
ma i cavalieri disarcionati
e l'ira dei cavalli selvaggi.

Se dovessi raccontarti una fiaba,
comincerei dacchè tutto è finito."



Nessuna mia parola potrebbe mai aggiungere nulla a questi versi, potrebbe solo appannarne la luce.
Solo un "grazie" a Raffaele Romano Giovinazzo, il poeta autore di questa meravigliosa fiaba, per questo suo regalo.

4 commenti:

Renata ha detto...

Se la tristezza mi fosse compagna, questi versi sarebbero la culla della mia malinconia.

Ma amo i colori, la gioia, la risata, lo sguardo ridente.

Sento, dei versi l'amara, intensa bellezza..................e fuggo.

zahxara ha detto...

Regali ovunque vai sorrisi e allegria di colori.....
Grazie Renata.
Un besito.....

stella ha detto...

Mia cara,trovo affinità,eccome!Verrò spesso a visitarti.
Un bacione!

zahxara ha detto...

Grazie Cara,
ti aspetto con piacere e passerò anch'io a trovarti spesso...
Un abbraccio.